OSIRIS-REx: direzione Terra!

90 ViewsLa Sonda della NASA che ha passato gli ultimi due anni a studiare e campionare la superficie dell’#asteroide #Bennu, ha acceso i motori per fare rientro sul nostro pianeta. Bennu è un asteroide di tipo B, un sopravvissuto tra quelli che hanno colpito la Terra nel corso della sua formazione, e che quindi è necessario studiare ed analizzare perché attraverso la sua composizione è possibile risalire a informazioni fondamentali per comprendere l’origine del nostro pianeta, visto che asteroidi come Bennu, assieme alle comete, sono stati fondamentali nel portare composti…

Read More

Una ROSA galattica per la festa della MAMMA

74 ViewsLa rosa è il fiore per eccellenza, simbolo di passione, amore, il fiore da dedicare alle persone care, come alle mamme, soprattutto nella loro festa, quest’anno il 9 maggio. Questa volta l’omaggio viene dallo spazio profondo, con una rosa speciale. L’Universo è un luogo misterioso, popolato da oggetti caratterizzati dalle forme più disparate ed affascinanti e Arp 273 è uno di quelli: si tratta di un’ accoppiata di galassie interagenti, che insieme danno vita ad un’affascinante e brillante rosa. L’oggetto si trova a circa 300 milioni di anni luce dalla Terra, nella costellazione di Andromeda, ed è uno degli oggetti più belli…

Read More

Il cielo di maggio: ritornano le stelle cadenti, la Luna al perigeo e Mercurio nel cielo serale

108 ViewsIl nuovo mese è appena cominciato e porta con sè già diversi eventi astronomici da osservare nelle prossime sere. Dopo lo sciame delle Liridi che ha interessato il cielo di aprile, ora è la volta delle Eta Aquaridi, lo sciame di meteore che è visibile nel periodo che va dal 19 aprile al 28 maggio, quando la Terra nel suo moto orbitale intorno al Sole attraversa l’orbita della Cometa di Halley. Le meteore hanno il loro radiante nella costellazione dell’Acquario, che rappresenta il punto nella volta celeste da cui lo sciame sembra generarsi e da…

Read More

ZINNIA: il primo fiore sbocciato nello spazio

64 ViewsE’ primavera e sulla Terra sbocciano bellissimi e colorati fiori di ogni specie. Sapevate che è accaduto anche nello spazio!? Qualche anno fa, il 15 Gennaio 2016, la Stazione Spaziale fu la culla della fioritura di una bellissima Zinnia; si tratta di una pianta originaria del Messico, appartenente alla famiglia delle Asteracee. La presenza di questo pianta e del suo bellissimo fiore arancione a bordo della ISS è frutto di un esperimento condotto dall’allora equipaggio, in primis l’astronauta-giardiniere Scott Kelly, affiancato anche da Kijell Lindgren e da Tim Peake. Esperimento portato avanti con non poche difficoltà visto che gli astronauti hanno dovuto far fronte…

Read More

Ingenuity: storico volo di un drone terrestre su un altro pianeta

62 ViewsOggi 19 aprile 2021 Ingenuity ha effettuato il suo primo volo su Marte! L’elicotterino era arrivato sul pianeta rosso insieme, anzi, all’interno del rover Perseverance nel mese di febbraio, e c’era una trepidante attesa riguardo al momento del suo primo test di volo. In effetti quello di oggi rappresenta un gran traguardo poichè Ingenuity è il primo drone terrestre a volare su un pianeta che non sia la Terra. Il volo nella sottile atmosfera marziana è durato circa 40 secondi e il drone si è sollevato di circa tre metri, per poi atterrare sulla superficie del pianeta rosso. Il…

Read More

Buco Nero M87: l’immagine polarizzata dell’orizzonte degli eventi a due anni dalla prima foto

117 ViewsEra esattamente il 10 aprile 2019 quando veniva mostrata al mondo la prima foto dell’orizzonte degli eventi di un buco nero. La storica immagine venne divulgata in diretta mondiale, e rappresenta il frutto di un super progetto internazionale, Event Horizon Telescope, nato proprio con l’obiettivo di immortalare il buco nero, un lavoro portato avanti per circa due anni, durante i quali è stata raccolta un’enorme quantità di dati. Il buco nero supermassiccio situato al centro della galassia M87 ha una massa pari a circa 6,6 miliardi di Soli, situato a 55 milioni di anni luce da…

Read More

Lo sciame delle LIRIDI e altri eventi astronomici nel cielo di aprile

74 ViewsIl mese di aprile si apre con una congiunzione la mattina del 6 aprile, che vede protagonisti la Luna e Saturno sopra l’orizzonte est, poco prima dell’alba. La mattina seguente, il 7, la Luna sarà accanto a Giove sempre visibile ad est prima dell’alba. Marte invece lo troveremo nelle ore serali nei pressi del Toro. L’evento più significativo del mese è lo sciame delle Liridi, le meteore che illumineranno il cielo nella metà di aprile. Lo sciame sarà infatti attivo dal 16 al 26 aprile, raggiungendo il picco massimo il 22 aprile.…

Read More

Scoperta una NOVA in Cassiopea da astronomo dilettante

145 ViewsLa sera del 18 marzo 2021 intorno alle 19 l’astronomo dilettante Yuji Nakamura si è imbattuto in una stella finora mai osservata nella regione di Cassiopea. Ha subito avvisato i ricercatori dell’Osservatorio Astronomico Nazionale del Giappone per avere dei riscontri ed è così che ha realizzato di avere appena fatto una nuova scoperta anzi una Nova: si tratta infatti di una Stella Nova quella osservata per la prima volta nella costellazione di Cassiopea. Gli astronomi hanno subito condotto i loro studi attraverso il telescopio Seimei di 3,8 metri, situato in cima al monte Chikurinji…

Read More

Dante: il Sommo Poeta del cielo

113 ViewsIl 25 marzo è la giornata dedicata a Dante Alighieri, data istituita nel 2020 dal Consiglio dei ministri, che prevede celebrazioni letterarie e scientifiche in tutta Italia, soprattutto quest’anno in cui ricorrono i 700 anni della morte del sommo poeta. Il grande valore di Dante e delle sue opere non ha certo bisogno di presentazioni, quello che invece è interessante approfondire è il legame tra il sommo poeta e le scienze astronomiche, su cui è basata gran parte della costruzione della Divina Commedia. “E quindi uscimmo a riveder le stelle“: sono i versi…

Read More

L’affascinante fenomeno della LUCE ZODIACALE

91 ViewsQuando si ama scrutare il cielo ci si spinge a voler conoscere fenomeni sempre più suggestivi e anche poco comuni. Nell’indagare attraverso i fenomeni astronomici che coinvolgono la volta celeste, si potrebbe incappare (o si spera di riuscirci) dinanzi allo spettacolo più delicato e sfuggente della Luce Zodiacale, e no, non si tratta di oroscopi! Partiamo dal percorso annuale che il Sole apparentemente compie lungo la volta celeste: sappiamo che l’intersezione tra la sfera celeste e il piano geometrico su cui giace l’orbita del nostro pianeta è detto piano dell’ eclittica. A 9° da entrambi i lati…

Read More