Corone e iridescenze: il fascino dei fenomeni ottici in atmosfera

65 ViewsQuando la luce solare incontra le gocce d’acqua degli altocumuli o altostrati, ovvero le nubi più alte e sottili presenti in atmosfera, essa viene diffratta. Si generano dunque dei fenomeni osservabili nel cielo nei pressi della nostra stella o della Luna: se le particelle d’acqua sono tutte della stessa dimensione, prende forma la corona, ovvero un arcobaleno circolare intorno alla nostra stella, fatto di suggestive iridescenze. Se le particelle d’acqua sono invece irregolari, si generano le bellissime e sempre varie nubi iridescenti. Si tratta di fenomeni ottici atmosferici che hanno il potere di sorprenderci ogni…

Nel cielo di ottobre brillano pianeti, costellazioni e congiunzioni, dal tramonto all’alba

90 ViewsNel mese di ottobre potremo ammirare diversi oggetti nel cielo serale, ma anche nelle ore che precedono l’alba avremo delle belle sorprese. Protagonisti assoluti nelle sere di ottobre saranno i giganti gassosi Giove e Saturno, comodamente visibili già dopo il tramonto. Venere brillerá basso all’orizzonte ovest nel crepuscolo, e il 9 ottobre sarà accompagnata da una sottile falce di Luna crescente. La Luna troverà poi posto tra Giove e Saturno nelle sere tra il 14 e 15 ottobre, per raggiungere la fase di plenilunio il 20 del mese, quando sarà il momento di osservare la…

Via Lattea: la nostra casa galattica tra mito e scienza

150 ViewsSecondo la mitologia greca Zeus, padre degli dei, si era invaghito della mortale Alcmena. Per sedurla si trasformò nel marito di lei, Anfitrione, e dalla loro unione nacque il leggendario Eracle. Per rendere il figlio completamente divino, e quindi immortale, Zeus provò ad avvicinare il bimbo al seno di Era, moglie di Zeus e regina degli dei. L’intento era di quello di nutrire il piccolo con il prodigioso latte divino. Il bambino si attaccò con grande forza al seno di Era la quale provando dolore si ritrasse subito, facendo…

AFELIO: oggi la Terra raggiunge la massima distanza dal Sole

213 ViewsOgni anno nei primi di luglio si verifica il momento in cui la Terra raggiunge il punto di massima distanza dal Sole, l’afelio. Quest’anno ciò si verifica il 5 luglio alle 22.28 circa. I pianeti del Sistema Solare si muovono intorno al Sole compiendo delle orbite ellittiche. Secondo la Prima Legge di Keplero in ogni orbita il Sole occupa la posizione di uno dei due fuochi dell’ellisse, determinando la variazione di distanza dei pianeti dal Sole, in cui ogni orbita ha due punti che rappresentano la minima e la massima distanza dalla nostra…

Solstizio d’estate: dall’astronomia al Rito della Luce, la Piramide 38° parallelo come simbolo di rinascita

187 ViewsIl 21 giugno 2021, alle 05.31 (ora italiana), l’estate astronomica fa il suo ingresso nell’emisfero boreale. Nel momento del Solstizio il Sole raggiunge la declinazione più settentrionale nel suo moto annuale dal nostro punto di osservazione. Se descriviamo nel cielo un disegno del moto del sole, capiamo subito che dall’inverno all’estate la nostra stella raggiunge la massima altezza, sembra fermarsi un attimo, e poi ricomincia a scendere. Il 21 giugno avremo dunque il giorno più lungo dell’anno. Questa apparente sosta della nostra stella è dovuta al fatto che in corrispondenza…

Arriva la LUNA PIENA dei fiori al perigeo (con eclissi)

184 ViewsLa sera del 26 maggio potremo ammirare una nuova Luna piena, a detta di molti una superluna, per il semplice fatto che il nostro satellite si troverà al perigeo, ovvero alla minima distanza dalla Terra (357303 km); questo era già accaduto con la Luna piena di aprile, quando è stato possibile osservare una Luna che sostanzialmente ad occhio nudo rimane sempre della stessa dimensione delle normali lune. Il nostro satellite raggiungerà la fase di piena esattamente alle ore 09.09 del mattino del 26 maggio, quando ancora non sarà visibile nel nostro emisfero, mentre il…

Alone Solare 22°: cosa genera il fenomeno ottico atmosferico

180 ViewsOsservando il cielo in tutte le sue declinazioni notturne e diurne si rimane sempre affascinati dai vari fenomeni che in esso si verificano. Non si tratta solamente di fenomeni astronomici, ma anche di fenomeni ottici atmosferici, che possono essere individuati facilmente anche in pieno giorno. Uno di questi è sicuramente l’Alone solare 22° o Halo 22°. Suggestivo cerchio che circonda la nostra stella, il fenomeno si verifica quando i cristalli di ghiaccio esagonali dei cirri incontrano  la luce solare, che passando attraverso di essi viene diffratta, generando l’ alone, che può variare in base…

Il cielo di maggio: ritornano le stelle cadenti, la Luna al perigeo e Mercurio nel cielo serale

265 ViewsIl nuovo mese è appena cominciato e porta con sè già diversi eventi astronomici da osservare nelle prossime sere. Dopo lo sciame delle Liridi che ha interessato il cielo di aprile, ora è la volta delle Eta Aquaridi, lo sciame di meteore che è visibile nel periodo che va dal 19 aprile al 28 maggio, quando la Terra nel suo moto orbitale intorno al Sole attraversa l’orbita della Cometa di Halley. Le meteore hanno il loro radiante nella costellazione dell’Acquario, che rappresenta il punto nella volta celeste da cui lo sciame sembra generarsi e da…

Oggi 20 marzo l’Equinozio segna l’inizio della PRIMAVERA astronomica

291 ViewsAlle ore 09.37 del 20 marzo 2021 fa il suo ingresso la Primavera astronomica. La nuova stagione è determinata dall’Equinozio, istante esatto in cui il Sole incontra l’equatore celeste nel suo moto lungo l’eclittica e solo in tale occasione la separazione tra la zona illuminata della Terra e quella in ombra passa per i poli. Il termine equinozio deriva dal latino e significa “notte uguale”, quindi nel giorno dell’equinozio siamo portati a pensare che le ore di luce e quelle di buio siano uguali. In realtà non è esattamente così: già…

La Cintura di Venere e l’Ombra della Terra: un fenomeno suggestivo

303 ViewsNell’ora magica che precede l’alba così come in quella che segue al tramonto del sole, si verifica un fenomeno davvero suggestivo: in direzione opposta all’orizzonte in cui ci troviamo (ovest all’alba e est al tramonto) il cielo assume una doppia colorazione che prende il nome di Ombra della Terra e Cintura di Venere.   Nella foto sopra è illustrato il fenomeno in maniera chiara: la banda scura bassa all’orizzonte, a cui si associa anche il termine di “segmento scuro”, rappresenta l’ombra che il nostro pianeta proietta sull’atmosfera, mentre la fascia violacea è un fenomeno…