L’eclissi parziale di Luna più lunga degli ultimi 580 anni

102 ViewsÈ iniziata alle 8:19 italiane e terminata alle 11:47 l’eclissi parziale di Luna più lunga degli ultimi 580 anni: è durata 3 ore e 28 minuti, con il disco lunare oscurato al 97% dal cono d’ombra proiettato dalla Terra. Il fenomeno è stato poco visibile dal nostro paese: solo le regioni più a nord-ovest potrebbero aver colto la sfuggente fase di penombra allo schiarirsi del cielo per l’imminente sorgere del Sole. Per godere appieno dello spettacolo, il Virtual Telescope ha predisposto una diretta streaming grazie ai suoi collaboratori nelle Americhe e in…

Read More

Scippato un pianeta, un impatto gli ha rubato l’atmosfera

113 ViewsA 95 anni luce dalla Terra. Trovate le prove Un gigantesco impatto ha strappato via l’atmosfera a un pianeta di dimensioni simili alla Terra: lo scippo cosmico e’ avvenuto circa 200.000 anni fa in un sistema planetario distante 95 anni luce, attorno alla stella chiamata HD 172555, e ha meritato un articolo sulla rivista Nature. Eventi simili si sospettavano da tempo, ma adesso per la prima volta è stata trovata la prova dell’impatto. A riconoscerne le tracce, tra le polveri i frammenti di roccia attorno alla stella, è stato il…

Read More

Vista una strana coppia cosmica

155 ViewsUn pianeta gigante ruota intorno a una piccola stella C’è una strana coppia nella Via Lattea: un pianeta gigante simile a Giove ruota intorno a una piccola stella, una nana bianca, ossia quello che resta di una stella un tempo simile al Sole, giunta al termine del suo ciclo vitale. È la prima volta che viene osservato qualcosa di simile e la scoperta, pubblicata sulla rivista Nature dal gruppo dell’Università della Tasmania, in Australia, dal gruppo di Joshua Blackman, potrebbe modificare molto le conoscenze dei sistemi planetari in quanto…

Read More

Accordo Nasa-Australia per un rover sulla Luna

133 ViewsL’Australia svolgerà un ruolo chiave per stabilire colonie umane sulla Luna, dopo aver concluso un accordo con la Nasa per la produzione di un rover che sarà una parte di rilievo per le future missioni. Il veicolo di 20 kg aiuterà a raccogliere suolo contenente ossidi mentre la Nasa, usando impianti separati, si propone di estrarre ossigeno dalla superficie, per valutare come potrebbe sostenere la vita umana. Trovare una fonte di ossigeno è considerato di importanza cruciale per vivere sul satellite terrestre. La Nasa ha in programma di riportare…

Read More

Asteroide o cometa, un ‘ibrido’ viaggia nel Sistema solare

140 ViewsPotrebbe aiutare a capire l’origine della vita sulla Terra Un po’ asteroide, un po’ cometa: è un raro oggetto celeste ‘ibrido’, quello che sta viaggiando nella fascia principale degli asteroidi tra Marte e Giove. Denominato (248370) 2005 Qn137, ha un nucleo da 3,2 chilometri di diametro e una coda lunga oltre 720.000 chilometri per 1.400 chilometri di larghezza. Il suo bizzarro identikit, ottenuto grazie al programma di ricerca di asteroidi Atlas, è stato presentato al congresso di planetologia della Società astronomica americana da Henry H. Hsieh, del Planetary Science…

Read More

Tokyo, terremoto di magnitudo 6.1, nessun allarme tsunami

119 ViewsEpicentro a ovest della metropoli, treni Shinkansen sospesi Un forte terremoto di magnitudo 6.1 è stato registrato a Tokyo alle 22.41 locali (15.42 in Italia) con epicentro nella prefettura di Chiba, a est della capitale. Lo rende noto la Japan meteorological agency (Jma) che non ha lanciato alcun allarme tsunami, misurando poi l’intensità della scossa in 5 sulla scala nipponica di misurazione massima di 7 livelli. Al momento, secondo la tv pubblica Nhk, non risultano notizie di danni a persone o cose. I servizi dei treni superveloci Shinkansen sono…

Read More

Terremoto di magnitudo 5.7 in Pakistan: 20 morti e 300 feriti

137 ViewsAGI – Almeno 20 persone uccise e più di 300 ferite dal terremoto che ha colpito il sud del Pakistan. Tra loro una donna e 6 bambini. Secondo il vice commissario locale, il bilancio delle vittime potrebbe aumentare man mano che i soccorritori riusciranno a raggiungere le aree più remote. Secondo la protezopme covoòe òpcaòe molte persone sono intrappolate sotto le macerie. Il terremoto ha sorpreso al lavoro i minatori di una miniera di carbone crollata dove al momento sono accertati quattro morti. L’area più colpita è stata la città montuosa di Harnai, in…

Read More

Stromboli, forte esplosione dal vulcano: paura per residenti e turisti

174 ViewsSegnalata dall’Ingv anche «un’anomalia termica dalle telecamere di sorveglianza» Forte esplosione sul cratere dello Stromboli avvertita dagli abitanti dell’isola e anche dai turisti e dal borgo di Ginostra. L’attività eseguita dai vulcanologi dell’Ingv e dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha riferito che «le reti di monitoraggio hanno registrato alle ore 16:18, una variazione dei parametri monitorati. In particolare si osserva «un’anomalia termica dalle telecamere di sorveglianza».

Read More

Vulcano Marsili, cosa succede in caso esplodesse? Le conseguenze dell’eruzione del ‘mostro vulcanico’

228 ViewsIl Vulcano Marsili è il più grande vulcano attivo d’Europa, con il suo cratere sottomarino, spaventa moltissimo tutta Italia ed è tenuto costantemente sotto controllo, ma cosa succederebbe in caso di esplosione? Quali sarebbero le conseguenze? Andiamo con ordine. Il Vulcano Marsili è uno stratovulcano sottomarino, che si trova nel Mar Tirreno, a 500 metri sotto il livello del mare a metà strada tra Napoli e Palermo. Il vulcano è caratterizzato sia da eruzioni effusive che esplosive. Il Marsili è a tutti gli effetti un vulcano attivo, in quanto le sue ultime eruzioni risalgono a 2000-3000 anni…

Read More

Piccolo meteorite caduto fra Prato e Pistoia,al via ricerche

143 ViewsUn piccolo meteorite, dal peso approssimativo fra i 30 e i 100 grammi, è caduto nella notte tra l’1 e il 2 ottobre tra le province di Prato e Pistoia. Il bolide è stato ‘avvistato’ da otto telecamere della rete spaziale Prisma situate in Toscana e nel centro Italia. “Dopo l’analisi preliminare della meteora gli esperti della rete Prisma, coordinata dall’Istituto nazionale di astrofisica hanno stabilito che la meteora dovrebbe essere caduta in un’area compresa tra le località di Lucciano (Pistoia) e Oste (Prato) – spiega in una nota…

Read More