Il più grande asteroide del 2021 ha salutato la Terra

176 Views

2001 FO32 è passato alla distanza di sicurezza di 2 milioni di chilometri

 

Rappresentazione artistica del passaggio di un asteroide vicino alla Terra (fonte: Pixabay)

L’asteroide più grande del 2021 ha salutato la Terra, dalla distanza di di sicurezza di circa 2 milioni di chilometri, poco più di cinque volte la distanza della Luna. Si chiama 2001 FO32 e ha un diametro stimato intorno a un chilometro. Il passaggio è stato visibile dall’Italia intorno alle 5,00 del mattino del 22 marzo.

Quello che è certo è che, sebbene questo asteroide sia classificato come potenzialmente pericoloso, “non rappresenta in alcun modo una minaccia per il nostro Pianeta”, osserva  l’astrofisico, Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope Project e coordinatore per l’Italia dell’Asteroid Day. “La definizione ‘potenzialmente pericoloso’ di 2001 FO32 non identifica in alcun modo un evento di impatto. È, infatti, assegnata a ogni asteroide che ha un diametro superiore a circa 140 metri e si muove su un’orbita capace di portarlo entro i 7,5 milioni di chilometri da quella terrestre”.

Si tratta, comunque, di un importante appuntamento per astronomi e appassionati del cielo. “Le generose dimensioni di questo corpo celeste, insieme alla distanza di transito ridotta rispetto a un asteroide ordinario – conclude Masi – rappresentano, infatti, una preziosa opportunità per studiarlo, oppure osservarlo, anche con strumenti amatoriali”. Per il successivo passaggio dell’asteroide 2001 FO32 dalle parti della Terra, bisognerà attendere il 2052, quando transiterà a circa 2,8 milioni di chilometri. (Ansa)

Comments

comments

Leggi anche