Asteroide appena scoperto sfiorerà la Terra a soli 75.000 km

637 Views

Nessun pericolo, diretta streaming stanotte alle 23 su CSU-Sicilia

La traiettoria dell'asteroide 2015 HD1 (fonte: Virtual telescope)
La traiettoria dell’asteroide 2015 HD1 (fonte: Virtual telescope)

Passaggio ravvicinato alla Terra di un asteroide appena scoperto: si chiama 2015 HD1, ha un diametro di circa 15 metri e passerà a soli 75.000 chilometri dalla Terra, ma senza pericoli. Sarà soltanto molto spettacolare. L’asteroide sfiorerà la Terra passando ad appena un quinto della distanza lunare e sarà trasmesso in diretta streaming su CSU-Sicilia grazie alle immagini del Virtual Telescope a partire dalle 23.00 di questa notte. “E’ un passaggio molto, molto ravvicinato”, ha spiegato astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope. “Il momento di minor distanza – ha proseguito – sarà domani mattina alle 10,11 ora italiana, quando però sarà impossibile osservarlo, e il momento di migliore osservabilità sarà attorno alle 23.30 di questa notte”. L’asteroide 2015 HD1 è stato scoperto appena due giorni fa e le dimensioni stimate sono di circa 15 metri, molto simile a quello esploso nel febbraio 2013 nel cielo di Celjabinsk, ma non esiste questa volta nessun rischio di impatto. “Non ci sono margini di rischio collisione – ha spiegato Masi – e siamo contenti di questo passaggio ravvicinato perché si tratta di un’occasione unica per poter studiare questi preziosi oggetti celesti. Se passasse più lontano non avremmo modo di poterlo osservare”. Le piccole dimensioni dell’oggetto e la sua alta velocità rispetto alla Terra, quasi 60.000 chilometri l’ora, renderanno molto difficile l’osservazione. Sarà infatti invisibile ad occhio nudo e serviranno telescopi di almeno 40 centimetri di diametro. A partire dalle 23.00 di oggi sarà però possibile seguirne il passaggio grazie alle osservazioni realizzate dagli strumenti del Virtual Telescope

Comments

comments

Leggi anche

Leave a Comment