Home » Sismologia

Sismologia

monitoraggioParte della geofisica che studia l’origine, le caratteristiche e la distribuzione spaziale e temporale dei terremoti, le caratteristiche delle onde sismiche e la loro propagazione nella litosfera e all’interno della Terra. La sismologia come scienza risale alla seconda metà del sec. XIX con la pubblicazione da parte di R. Mallet e di A. Perrey di cataloghi e ricerche storiche sui terremoti, e soprattutto con gli studi di E. Suess che mettono in evidenza la stretta relazione tra tettonica del terreno e attività sismica. A queste ricerche seguono gli studi di L. Palmieri, G. Mercalli, G. Agamennone, B. Galitzin e J. A. Ewing; a quest’ultimo si deve l’invenzione (1879) del sismografo moderno, capace di registrare i moti di traslazione orizzontali e verticali dei sismi. Successivamente, con il continuo perfezionamento degli strumenti, la realizzazione di reti di stazioni di osservazione su ampia scala e le nuove acquisizioni in campo geologico, le ricerche sismologiche si sono sempre più specializzate e sono state suddivise in vari indirizzi e settori: ricerche statistiche (frequenza, intensità, distribuzione ecc.) sui terremoti per la compilazione di cataloghi e carte sismiche; studi monografici sui terremoti; caratteristiche delle onde sismiche; ricerche sulla costituzione e struttura profonda della Terra sfruttando l’energia liberata dai grandi sismi; ricerche sulla prevedibilità dei terremoti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com