Home » Misteri » Una voce dall’aldilà, ecco quando gli spiriti salvano

Una voce dall’aldilà, ecco quando gli spiriti salvano

Una voce dall’aldilà, ecco quando gli spiriti salvano

Una voce dall’aldilà, ecco quando gli spiriti salvano

Sabato 7 Marzo 2015, una bambina di pochi mesi è stato tratto in salvo da un veicolo che il giorno prima si era schiantato contro un ponte. La cosa più impressionante è che ad aiutare le forze dell’ordine a trovare questa bambina, sembra sia stata una voce misteriosa. Come detto tutto inizia il 7 Marzo, quando bimba e mamma di 25 anni si schiantano, per cause ancora misteriose, contro un ponte. Successivamente l’auto è caduta nel fiume e solo dopo 14 ore un pescatore ha avvisato le forze dell’ordine della presenza di un auto nel fiume. Purtroppo il luogo dove il veicolo era caduto aveva un accesso difficile. Quando le forze dell’ordine sono arrivate hanno trovato la bimba ancora seduta nel sedile, con la testa a pochi cm fuori dall’acqua. Come abbia fatto a sopravvivere più di 14 ore senza mangiare, con una camicia leggera, e con temperature vicino allo 0, quando la sua mamma è morta quasi subito?.

Durante la fase di salvataggio, gli agenti sentirono una voce femminile implorare aiuto che li guidò al ritorvamento della bambina, incosciente ma viva, mentre sua madre era morta da ore.

Nessuno della polizia sapeva da dove provenisse la voce, e perfino loro sono convinti che il tutto fosse un miracolo. Secondo loro nessuno avrebbe potuto chiedere aiuto, per il semplice fatto che la mamma era morta e la bambina aveva appena 18 mesi. Dopo varie indagini si arrivò a stabilire che l’incidente avvenne ancora prima, il 6 Marzo alle 22:30.

Molte persone credono che gli spiriti appaiano sempre in casi simili, ma si sono visti casi in cui sono state viste misteriose presenze salvare una famiglia intera. Molti altri pensano che quell’essere fosse il suo angelo custode che si è occupato di mantenerla calda e al sicuro fin quando i soccorsi sono arrivati. Gli angeli custodi sono entità guida che lavorano per garantire la vita di una persona.

Ciò che davvero ha colpito è come tutti i polizzioti abbiano testimoniato e dichiarato che era impossibile che una bambina di 18 mesi sia sopravvissuta a tali temperature. La famiglia della bambina è convinta che sia stata salvata da un’entità superiore, ma qualunque sia la verità l’importante è che sia ancora viva

Comments

comments

About amedeo45

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com